REPERTORIO DEI TALENTI

Fondazione Exclusiva vuole creare un repertorio che raccolga e metta in rete le eccellenze artigiane nei settori del dell’interior design, della decorazione, del tessile, delle lavorazioni artistiche dei materiali. Utilizzando i criteri mutuati dalla Fondazione Cologni dei Mestieri Artigiani, partner scientifico e metodologico del progetto, FEX vuole dar vita ad una mappatura degli artigiani che si sono distinti per particolari meriti professionali e per l’attività svolta in favore della trasmissione del sapere.

Il progetto nasce con tre principali finalità:

  • Investire sulla percezione di questo settore, restituendo il giusto valore alle arti applicate, presentandole come un campo in cui i giovani possono trovare una via di accesso soddisfacente al mercato del lavoro.
  • Fare scouting delle eccellenze artigiane del “Made in Italy” specialmente nel campo delle arti applicate, creando rete e diffondendo le buone pratiche anche attraverso azioni di digital storytelling.
  • Attivare borse di studio per tirocini con i quali offrire la possibilità ai giovani di svolgere un’attività formativa extra-curricolare in bottega per sei mesi, fianco a fianco con un grande maestro artigiano.

In particolare la piattaforma nasce per raccontare le storie delle maestranze del centro-sud Italia, perché la fondazione è impegnata nel rendere le buoni prassi del Mezzogiorno, un bene comune, un patrimonio italiano ed europeo.
Attraverso un lavoro di ricerca e scouting sui territori, gli artigiani individuati saranno raccontati con azioni di storytelling digitale. La piattaforma darà loro visibilità, formazione e li aiuterà ad entrare in rete, favorendo lo scambio intergenerazionale. L’obiettivo, infatti, è creare un circolo virtuoso fondato sullo scambio di competenze che, da un lato consenta la conservazione dei mestieri manuali, con la trasmissione dei saperi tradizionali alle nuove generazioni, dall’altro permetta la loro valorizzazione in chiave innovativa grazie al contributo dei giovani che vedono nel binomio artigiano-nuove tecnologie, interessanti prospettive di occupazione.

Il progetto coinvolge attivamente anche le imprese che potranno collaborare, proponendo le storie dei loro artigiani e sostenendo i giovani con borse di studio. Il Repertorio dei Talenti si configura per le aziende come uno strumento innovativo di brand storytelling attraverso cui raccontare la storia dell’impresa e dei suoi protagonisti, le relazioni con i territori e il genius loci.

Ogni due anni dal Repertorio dei Talenti, attraverso un dossier di candidatura, sul modello UNESCO, cinque artigiani saranno proposti dalla Fondazione Exclusiva, al titolo di MAM (Maestro d’Arte e Mestiere), istituito dalla Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte nel 2016.

Il titolo di MAM è un riconoscimento prestigioso che porta all’attenzione del grande pubblico e dei media la straordinaria opera di alcuni dei più significativi protagonisti del nostro alto artigianato.
Il titolo viene assegnato da una giuria di cui sono membri autorevoli nomi del mondo del design, della comunicazione, della cultura, dell’arte e dell’artigianato.
Il Presidente di Fondazione Exclusiva, Fabio Mazzeo è parte della commissione di esperti per la categoria “decorazione”.

Inizia a scrivere e premi Invio per la ricerca